Seguici sui social

Ehi cosa stai cercando?

Intestazione del rapporto di prova ENGWE P26

ENGWE P26 in prova – E-bike da pendolare "legale" per la città

Aggiornato da Timo Altmeyer il 28 aprile 2024

Sempre più pendolari scelgono la bicicletta. Questa tendenza non è passata inosservata al produttore cinese di e-bike ENGWE, che ha lanciato l'ENGWE P26, una e-bike appositamente progettata per la giungla urbana.

La bici elettrica da 26 pollici è dotata, tra l'altro, di un motore del mozzo da 250 watt, un sistema di cambio Shimano Tourney a 7 velocità e una batteria da 612 Wh per la distanza più lunga possibile. Maggiori informazioni su questo nel test.

9
La nostra valutazione
949 € geekbuying.com
Compara Prezzi

ENGWE P26: Unboxing

 Pronto per la scatola! L'ENGWE P26 è incorporato in un sacco di materiale di imballaggio che fa sudare molti bidoni gialli. Slacciare tutte le fascette e le parti dell'imballaggio non solo ha fatto sudare il bidone giallo, ma anche me.

Confezione ENGWE P26 e volume di consegna

Ci sono molti rifiuti di imballaggio qui!

Quindi è il momento di installarlo, perché l'ENGWE P26 non viene consegnato completamente preassemblato. La ruota anteriore, il manubrio e i pedali devono essere prima fissati al telaio. Anche il parafango anteriore è incluso solo separatamente e deve essere avvitato al telaio con il faro a LED. Dopotutto, il portapacchi è già installato.

L'installazione e la regolazione richiedono circa 20 minuti. Le singole fasi di montaggio sono brevemente spiegate nelle istruzioni fornite. Chiave a brugola e chiave inglese incluse. Tuttavia, è consigliabile utilizzare i propri strumenti. È incluso anche un caricabatterie da 42 V 2.0 A.

 Offerta 

Aggiornamento dei prezzi per ENGWE P26. Con il nostro coupon il prezzo al pubblico scende a 999 euro.

Ottieni il coupon qui e riscattalo nel negozio ENGWE. La spedizione avviene entro pochi giorni lavorativi dal magazzino UE.

 

Negozio

ENGWE P26 per € 999

Con questa offerta puoi acquistare ENGWE P26 nel negozio online ufficiale ENGWE a soli 999 euro.
p26eu
MOSTRA COUPON
50€ Sconto
fino alla fine della campagna

ENGWE P26: caratteristiche e finitura

Il telaio dell'ENGWE P26 è realizzato in leggero alluminio 6061. Puoi scegliere tra un blu metallizzato lucido o argento.

Telaio ENGWE P26 dal lato

L'ENGWE P26 in blu chic.

Una volta assemblata, la bici misura 173 x 55 x 112 cm e pesa 26,2 kg. Il produttore specifica il carico massimo di 150 kg. Ergonomicamente, l'e-bike fa una buona impressione. L'altezza del telaio è adatta per ciclisti da 155 cm a 210 cm di altezza.

L'inclinazione dello stelo può essere regolata allentando la vite di snodo con una chiave a brugola e serrandola nuovamente nella posizione desiderata. Questo cambia anche l'altezza del manubrio, che è un minimo di 115 cm e un massimo di 155 cm dal suolo. La sella è fissata con uno sgancio rapido. Qui l'altezza minima è di 83 cm e massima di 99 cm dal suolo.

Attacco manubrio ENGWE P26

Lo stelo dell'ENGWE P26 è regolabile.

Le gomme sono un tuttofare 47-559. I freni a disco meccanici sulle ruote anteriori e posteriori sono ben visibili. Ci sono anche parafanghi. Questi sono realizzati in metallo, il che dà all'impressione generale un po' più di qualità. C'è anche un portapacchi sopra la ruota posteriore.

Portapacchi ENGWE P26

Il portapacchi è montato in modo permanente.

Lo stelo dell'ENGE P26 è molleggiato con una forcella ammortizzata. Questo può essere regolato e bloccato secondo necessità. Il display si trova al centro del manubrio e fornisce informazioni sulla velocità, il livello di supporto, la batteria residua e l'autonomia (ODO & Trip).

La leva del cambio si trova a destra del display. Viene utilizzato un sistema di cambio a 7 velocità Shimano Tourney, che è più comune sulle e-bike cinesi poco costose.

Stessa cosa per le leve dei freni. Mi sono imbattuto più volte nelle leve dei freni WUXING utilizzate qui nel corso di vari test di e-bike. Sono realizzati in metallo e soddisfano quasi i requisiti di qualità di una e-bike da 1000 euro. Se ti piace avvitare, sostituirai le parti molto rapidamente.

ENGWE P26 Cambio Shimano

Il cambio Shimano a 7 velocità è facile da usare.

A proposito, ENGWE non ha fatto a meno dell'acceleratore, perché l'e-bike viene venduta anche al di fuori dell'UE. Se ordinate l'ENGWE P26 come versione UE, tuttavia, l'acceleratore è disattivato. Le istruzioni per lo sblocco sono disponibili sul Pagina del prodotto del produttore.

Inoltre, a sinistra del manubrio si trovano il campanello e il comando, che serve per accendere la e-bike e regolare il livello di appoggio.

Campanello e comando ENGWE P26

Questo è usato per far funzionare l'e-bike. Accanto c'è la campana.

Il motore elettrico da 250 watt dell'ENGWE P26 si trova sul mozzo della ruota posteriore. Richiede una tensione di 36V e ha una coppia di 40 Nm. In generale, i motori del mozzo sono robusti e di solito richiedono poca manutenzione.

Motore del mozzo ENGWE P26

Il motore del mozzo da 250 watt si trova sul mozzo della ruota posteriore.

ENGWE ha integrato la batteria rimovibile da 36V 17Ah nel tubo del telaio. Di conseguenza, il design del telaio non viene minimamente disturbato e anche la batteria è protetta da influenze esterne. La batteria è bloccata con un lucchetto. Lo stato della batteria può essere letto direttamente dalla batteria premendo un pulsante.

I riflettori per biciclette prescritti nella StVZO sono (quasi) tutti disponibili. Il faro a LED con riflettore si trova in avanti. La luce posteriore si trova nella parte posteriore del portapacchi, anch'essa con riflettore e illuminazione. I due pedali, qui realizzati in metallo, hanno catarifrangenti gialli davanti e dietro.

Tuttavia, l'ENGWE P26 ha solo un riflettore nei raggi per ruota. Qui, tuttavia, lo StVZO richiede due riflettori per ruota, a condizione che non siano attaccate strisce riflettenti alla ruota o ai raggi. Una circostanza che può essere sanata rapidamente.

Ruota posteriore ENGWE P26 con cavalletto

Un portabiciclette è già premontato.

Il produttore offre una dichiarazione di conformità UE da scaricare. Secondo ENGWE, la marcatura CE attualmente mancante verrà presentata in un secondo momento.

Non c'è niente di sbagliato nella qualità dell'elaborazione. Le saldature sul telaio sono visibili, ma è comune in questa fascia di prezzo. I cavi che corrono al manubrio sono tenuti in posizione e protetti da un rivestimento in tessuto. Nel complesso, la lavorazione dell'ENGWE P26 lascia una solida impressione.

ENGWE P26: prova pratica

Premi il pulsante di accensione sul manubrio e sei a posto. L'elettronica dell'ENGWE P26 funziona fondamentalmente bene. Il motore elettrico entra in funzione dopo circa un giro con un leggero ritardo e risponde anche con un leggero ritardo quando si ferma. Rispetto ad altre e-bike in questa fascia di prezzo, il comportamento dell'ENGWE P26 non è affatto insolito, in quanto spesso si tratta di un motore sensorless. Il motore si spegne rapidamente quando si frena.

ENGWE P26 E-Bike lato telaio (2)

La velocità massima del motore è regolata tramite un totale di 5 livelli di supporto, che termina al livello 1 a 15 km/h e al livello 5 raggiunge una velocità massima di 25 km/h. Da qui il motore si spegne in modo affidabile. L'accelerazione è piacevolmente morbida, indipendentemente dal livello di supporto e dalla marcia selezionata.

Per testare il comportamento di guida dell'ENGWE P26, ha percorso diverse superfici stradali e strade sterrate. In città, l'e-bike si muove nel traffico con una buona manovrabilità. La sospensione è percorribile e sufficiente anche per una breve deviazione su stradine di campagna. Tuttavia, diventa piuttosto accidentato su colline e valli e ti rendi presto conto che l'e-bike è stata progettata per strade pianeggianti.

Ruota posteriore ENGWE P26 (2)

L'azionamento elettrico raggiunge già i suoi limiti su pendenze moderate e devi pedalare correttamente anche al massimo livello di supporto. Con e-bike più potenti, come la  ENGWE EP-2 Pro , l'ENGWE P26 non riesce a tenere il passo.

Sebbene il deragliatore posteriore Shimano Tourney economico di solito abbia poco da dire di positivo, ha funzionato in modo affidabile nel test ENGWE P26. Potrebbe essere cambiata in modo pulito dalla 1a alla 7a marcia senza problemi durante la guida.

ENGWE P26 Cambio Shimano

Grazie all'elevato rapporto di trasmissione, l'ENGWE P26 sviluppa un discreto potenziale di velocità, in modo da poter ottenere una velocità di 25 km/h attraverso la potenza del pedale. I freni a disco meccanici aderiscono bene anche in condizioni di bagnato e portano l'e-bike a un arresto sicuro.

Qualche parola in più sulla gamma. Lo stesso ENGWE lo specifica fino a 100 km. Un valore molto ottimista, che in realtà dipende da molti fattori individuali. Nel test sono stati raggiunti ben 85 km su un percorso prevalentemente pianeggiante e con un peso corporeo di 60 kg prima che fosse necessario inserire la batteria. Il tempo di ricarica è di circa 6 ore.

Intestazione del rapporto di prova ENGWE P26

ENGWE P26

9
valutazione
positivo

Elegante telaio in alluminio
Buona fattura
parafanghi in metallo
Portapacchi premontato
Alta traduzione
Deragliatore affidabile
Buoni freni con luci di stop a LED
Batteria con indicatore luminoso
EU-Conformità

negativo

Nessun sensore di coppia
Marcatura CE (ancora) mancante
Componenti piuttosto economici (WUXING, Shimano Tourney)

Conclusione

L'ENGWE P26 è ben fatto e offre una buona ergonomia grazie allo stelo variabile. I parafanghi in metallo sono di alta qualità e un portapacchi adatto è già premontato.

L'ENGWE P26 è stato progettato principalmente per strade pianeggianti. Il motore da 250 watt si esaurisce rapidamente sui pendii. A partire da una velocità massima di 25 km/h, il motore elettrico si spegne secondo le normative UE. A causa dell'elevato rapporto di trasmissione, è quindi possibile continuare con la potenza del pedale.

ENGWE specifica l'autonomia della batteria fino a 100 km. A mio parere, questo è un valore troppo ottimistico, motivo per cui dovresti piuttosto calcolare con un'autonomia di circa 60 km.

Tutto sommato, l'ENGWE P26 è una e-bike da città molto ben equipaggiata a un prezzo equo.

Compara Prezzi
949,00€
1.049,00€
1.049,00€
Avatar di Timo Altmeyer
autore

Timo è il fondatore di techreviewer.de e un vero esperto di tecnologia. Dagli smartphone alle e-bike, dall'home cinema alle case intelligenti, è sempre al passo con le ultime tendenze.

1 commento

1 commento

  1. Ferdinando Bartel

    22. Marzo 2023 21 a: 13

    Grazie per il tuo test significativo. Ho ricevuto la e-bike qualche giorno fa. All'inizio ero scettico perché il prezzo di una e-bike è molto basso e fino ad allora non conoscevo il produttore.

    Tuttavia, la mia prima impressione è più che positiva. La bici è molto ben fatta, le dimensioni del telaio sono perfette e, per quanto ne so finora, si guida molto bene dopo un breve giro di prova. Lo esaminerò più da vicino questo fine settimana.

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Altro da ENGWE
Sommario
fabbricante

ENGWE

Modello

ENGWE P26

Specifiche

 Il motore 
Tipo: senza spazzole
Prestazioni: 250W
Coppia: 40 Nm
Velocità: fino a 25 km / h

 accumulatore 
Tipo: agli ioni di litio
Spannung: 36 V
Carica: 17 Ah
Energia: 612 Wh

Autonomia: 65 - 80 km
Tempo di ricarica: ~ 5-7 ore

 Servizi 
Marce: 7 (torneo Shimano)
Modalità di funzionamento: manuale, Pedelec, (acceleratore quando sbloccato)

Pneumatico: 26 "x 1,95"
Freni: freni a disco meccanici

Computer: sì
Paraspruzzi: sì
Sospensione: sì (forcella)

 Generale 
Materiale: alluminio 6061
Capacità di carico: 150 kg
Dimensioni: 173 x 55 x 112 cm
Peso: kg 26,2