Seguici sui social

Ehi cosa stai cercando?

Recensione delle cuffie Mobvoi TicPods 2 Pro

Recensione Mobvoi TicPods 2 Pro - cuffie wireless con AI

Aggiornato da Timo Altmeyer il 27 aprile 2024

All'inizio dell'anno, Mobvoi ha presentato TicPods 2020 Pro al CES 2. Le cuffie (semi) in-ear wireless vogliono segnare punti soprattutto attraverso il loro innovativo controllo vocale e gestuale. Puoi scoprire di più su funzioni, suono e comfort nella seguente recensione.

7.1
La nostra valutazione

Design, lavorazione e consegna

Mobvoi non osa sperimentare con il design, ma si basa sul look dei classici Apple AirPods. I fattori decisivi per gli auricolari compatti, che hanno già vinto diversi premi di design, sono un'asta lunga, molte curve curve e una cuffia che non necessita di auricolari adattabili. Mobvoi definisce il design un "design semi-in-ear". In che modo ciò influisce sul comfort e sull'isolamento acustico, ne parleremo più avanti.

I TicPods 2 Pro vengono forniti in una custodia di ricarica a forma di capsula. Anche qui il design è mantenuto compatto, in modo che la scatola di ricarica, che pesa solo 33.9 grammi, entri facilmente in tasca e non diventi un peso in movimento. Gli auricolari, che pesano solo 4.2 grammi, sono tenuti magneticamente nella rientranza che si adatta perfettamente.

La qualità di elaborazione degli auricolari non ha nulla di cui lamentarsi. I punti vengono detratti dalla scatola di ricarica, il cui coperchio a tenuta magnetica è un po 'traballante. I TicPods 2 Pro sono disponibili in blu, bianco e rosa. Oltre agli auricolari e alla custodia di ricarica, la fornitura include anche un cavo di ricarica USB-C e le istruzioni per l'uso. Manca un caricatore. Invece, è possibile utilizzare qualsiasi caricatore per smartphone convenzionale.

Fornitura TicPods 2 Pro

Comfort

Il comfort di TicPods 2 Pro è un'arma a doppio taglio. Da un lato, abbiamo il peso leggero, il che significa che gli auricolari sono appena percettibili nell'orecchio. D'altra parte, mancano gli auricolari adattabili.

Questo rende il comfort una scommessa, perché non tutti i condotti uditivi hanno la stessa forma. Dalla mia esperienza personale, gli auricolari sono tenuti comodamente nell'orecchio con leggeri movimenti. Non appena i movimenti sono diventati più sportivi, è finita. I TicPods 2 Pro non avevano più presa, soprattutto durante la corsa. È un peccato, perché almeno gli auricolari sono certificati IPX4 e quindi protetti da sudore e schizzi d'acqua.

la messa in

La connessione Bluetooth tra auricolari e smartphone funziona senza problemi. Per accoppiare, basta premere il pulsante di associazione all'interno della scatola di ricarica. Due LED all'esterno della scatola di ricarica indicano il processo di associazione lampeggiando ripetutamente in blu. Ora seleziona TicPods 2 Pro nelle impostazioni Bluetooth del dispositivo di riproduzione e puoi ascoltare.

I dispositivi già collegati rimangono nella memoria dei TicPods. Non appena si estraggono gli auricolari dalla scatola di ricarica, viene automaticamente stabilita una connessione al dispositivo precedentemente collegato. Se si tiene premuto il pulsante di associazione per 8 secondi, le cuffie vengono ripristinate alle impostazioni di fabbrica.

TicPods 2 Pro nella custodia di ricarica

la qualità del suono

Ciascuno degli auricolari è dotato di un driver dinamico da 13 mm. Mobvoi non fornisce ulteriori informazioni sulla gamma di frequenze e sull'impedenza. La sensibilità audio è di 132 dB (1 kHz).

Profondità, medio e massimo

I TicPods 2 Pro offrono un suono con un carattere caldo. La risposta in frequenza è in gran parte lineare, con lievi fluttuazioni nei medi e negli alti. C'è una certa dinamica, se non molto pronunciata. I bassi e gli alti sono presenti, ma non troppo enfatizzati, in modo che anche i medi entrino in gioco.

 Ciò che manca chiaramente all'auricolare è l'isolamento acustico esterno. A differenza dei normali auricolari con auricolari intercambiabili, il suono è molto influenzato dal rumore esterno. Le sottigliezze tonali possono essere ascoltate abbastanza bene in un ambiente tranquillo, ma non appena porti il ​​TicPods 2 Pro in strada, il suono diventa sempre più sfocato. La mancanza di isolamento dal rumore esterno influisce anche sul sub-basso. Questo è appena disponibile

Tuttavia, c'è qualcosa di buono da guadagnare dalla mancanza di isolamento acustico esterno. Percepisci meglio l'ambiente circostante e ti muovi in ​​modo più sicuro nel traffico!

Il design semi-in-ear TicPods 2 Pro

Bluetooth

Il processore audio utilizzato è un Qualcomm QCC5121. Questo è caratterizzato dall'attuale standard di connessione Bluetooth 5.0, dal basso consumo energetico e dal supporto di codec audio ad alta risoluzione (aptX). Il raggio di trasmissione stabile è compreso tra 8 e 10 metri.

Gli utenti Android beneficiano del codec aptX già menzionato. Rispetto ad AAC, aptX offre un bit rate più elevato (352 contro 250 kbps) e una latenza inferiore. La latenza inferiore ha un effetto positivo sulla sincronicità di immagini e suoni se si guarda un film con TicPods 2 Pro. Per attivare aptX è necessaria l'app Mobvoi. Per impostazione predefinita, nonostante il supporto aptX sullo smartphone, la riproduzione è possibile solo tramite AAC!

Chip Qualcomm QCC5121 nel TicPods 2 Pro

Funzionamento e auricolare

Controllo vocale TicHear

I TicPods 2 Pro si basano su tre opzioni di controllo AI intelligenti. La funzione "TicHear" permette di controllare gli auricolari tramite comando vocale. Ad esempio, se vuoi richiamare l'assistente vocale dello smartphone, è sufficiente un breve "Hey Tico" per attivarlo. Ulteriori comandi vocali sono “brano successivo / precedente”, “riproduci musica”, “pausa musica” e “rispondi / riaggancia” per rispondere alle chiamate in arrivo sullo smartphone. Tutti i comandi vocali devono essere pronunciati in inglese. TicHear ha funzionato in modo affidabile nel test, sebbene sia necessaria una pronuncia senza accenti.

Controllo gestuale TicMotion

Un modo per controllare TicPods 2 Pro utilizzando gesti intelligenti è "TicMotion". Ad esempio, se arriva una chiamata sullo smartphone, è sufficiente un breve cenno del capo per accettarla o uno scuotimento della testa per rifiutare la chiamata. Anche questa funzione funziona in modo affidabile. I gesti vengono riconosciuti con l'aiuto dei sensori giroscopici situati negli auricolari.

TicPods 2 Pro solletica il tocco

Solleticare i controlli touch

La terza opzione operativa è il controllo tramite tocco. Mobvoi ha anche inventato un nome interessante per questo. Il cosiddetto "tocco di solletico" avviene direttamente tramite l'albero dell'auricolare. Un doppio clic sull'albero accetta le chiamate o passa alla canzone successiva. Un colpo sull'albero regola il volume e tenendolo premuto attiva l'assistente vocale. Tickle Touch richiede un po 'di tempo per abituarsi all'inizio. Nel test non era raro che i TicPods venissero premuti e strisciati, ma l'effetto desiderato non si è concretizzato. Se hai trovato il posto giusto, però, funziona anche l'operazione tramite Tickle Touch.

Mobvoi app

L'app Mobvoi offre ulteriori approfondimenti e funzioni a TicPods 2 Pro. Un prerequisito per l'utilizzo dell'app è la creazione di un account utente Mobvoi. Quindi aggiungi rapidamente TicPods 2 Pro connesso nell'app e otterrai ulteriori dettagli sulla batteria rimanente dei singoli auricolari e sulla custodia di ricarica.

Le funzioni AI possono essere gestite nelle impostazioni dell'app, il nome delle cuffie può essere regolato, aptX può essere attivato e il rilevamento del gestore telefonico attivato. Il rilevamento dell'elemento portante è particolarmente utile quando si desidera utilizzare solo un auricolare e non si desidera interrompere la musica quando viene rimossa. L'equalizzatore integrato offre una funzione molto interessante. Oltre al profilo standard, ci sono un totale di altri 8 profili audio tra cui scegliere.

Microfono

I TicPods 2 Pro sono dotati di due microfoni per le telefonate. La riduzione del rumore CVC del chip Qualcomm filtra principalmente i rumori di fondo a bassa tonalità. Nel traffico cittadino rumoroso, tuttavia, la riduzione del rumore raggiunge rapidamente i suoi limiti, il che a sua volta ha un effetto negativo sulla qualità della registrazione ed è accompagnato da un rumore udibile. In un ambiente tranquillo, tuttavia, i TicPods sono adatti per effettuare chiamate.

TicPods 2 Pro in rosa

accumulatore

Una batteria completamente carica corrisponde a 3 ore e mezza di riproduzione musicale a volume medio. Questo non è un valore eccezionale, ma piuttosto al di sotto della media rispetto ad altri veri auricolari wireless. La custodia di ricarica con batteria da 390 mAh è stata in grado di caricare completamente gli auricolari quattro volte nel test. Senza una fonte di alimentazione esterna, è possibile una media di 14 ore di ascolto della musica.

Particolarmente degno di nota è il breve tempo di ricarica dei TicPods. Per cinque minuti nella custodia di ricarica e la batteria viene caricata di nuovo al 20%. Un processo di ricarica completo richiede 30 minuti.

Recensione delle cuffie Mobvoi TicPods 2 Pro

TicPods 2 Pro

7.1
valutazione
positivo

Design compatto
Facile messa
Suono con un carattere caldo
supporto codec aptX
Molte opzioni operative
Appena percettibile nell'orecchio
Tempo di ricarica degli auricolari

negativo

Scarso isolamento acustico esterno
Cattiva vestibilità a causa di auricolari mancanti
aptX Codec può essere attivato solo tramite app
La cancellazione del rumore del microfono CVC è stata rapidamente sopraffatta
Durata della batteria inferiore alla media

Conclusione

I TicPods 2 Pro sono buone cuffie (semi) in-ear con punti deboli nei dettagli. In termini di suono, gli auricolari colpiscono per il loro carattere piacevolmente caldo. La gamma di frequenza è in gran parte lineare, ma mostra ancora una certa dinamica. A causa della mancanza di auricolari, l'isolamento acustico esterno è insufficiente. In termini di suono, questo ha un impatto particolare sulla gamma dei bassi, il cui sub-basso non è particolarmente pronunciato.

Allo stesso modo, gli auricolari mancanti influiscono sul comfort. Sebbene gli auricolari siano appena percettibili nell'orecchio, a seconda di chi lo indossa, c'è una mancanza di tenuta. Durante i movimenti sportivi, gli auricolari possono scivolare facilmente e persino cadere.

Buone cose possono essere ottenute dalle funzioni di intelligenza artificiale intelligenti. Quasi nessun altro vero auricolare wireless offre una tale varietà di opzioni operative. La durata della batteria è purtroppo solo al di sotto della media. Tuttavia, gli auricolari vengono ricaricati alla velocità della luce.

Avatar di Timo Altmeyer
autore

Timo è il fondatore di techreviewer.de e un vero esperto di tecnologia. Dagli smartphone alle e-bike, dall'home cinema alle case intelligenti, è sempre al passo con le ultime tendenze.

commenti 2

commenti 2

  1. Sascha

    17. Marzo 2020 17 a: 35

    Ciao, ho sentito che TicPods 2 Pro ha avuto la cancellazione attiva del rumore. Non dici una parola al riguardo nel test. Cosa c'è che non va adesso?

    • Timo Admin

      18. Marzo 2020 13 a: 12

      Ciao Sascha, i TicPods 2 Pro non hanno ANC. Puoi confonderlo con CVC, una tecnica di Qualcomm che filtra i rumori esterni disturbanti durante la registrazione dei microfoni.

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Sommario
fabbricante

Mobvoi

Modello

TicPods 2 Pro

Specifiche

 Generale 
Driver: driver dinamico
Dimensioni: 13 mm

Intervallo di frequenza: sconosciuto
Impedenza: sconosciuta
Sensibilità: 132 dB (1 kHz)

 Bluetooth 
Impostazione predefinita: 5.0 BLE
Intervallo: fino a metri 10

Profilo:
* HSP
* HFP
* A2DP
* AVRCP

codec:
* SBC
* AAC
* aptX

 altro 
Microfono: sì (CVC)
Operazione: tocco, gesti, lingua
Batteria: 3-4 ore

Dimensioni: 40 17 x x 16 mm
Peso: 4.2g per auricolare

Dotazione

1x TicPods 2 Pro
Scatola di caricamento 1x
Cavo di ricarica USB-C 1x
1x manuale utente