Seguici sui social

Ciao cosa stai cercando?

Intestazione realme GT NEO 3T Dragon Ball Z Edition

News

realme GT NEO 3T – Dragon Ball Z Edition arriverà in Europa a luglio!

realme X Dragon Ball

In Asia, le edizioni speciali degli anime di realme sono molto richieste da fan e collezionisti. Le accattivanti edizioni speciali sono basate su anime di fama mondiale come "Naturo" o "Dragon Ball" e sono in numero molto limitato.

Ora vogliono continuare il successo in Europa e stanno rilasciando per la prima volta un'edizione speciale di Realme GT NEO 3T Dragon Ball Z.

realme GT NEO 3T Dragon Ball Z Edizione Speciale

Fedele al franchise di Dragon Ball, la parte posteriore è modellata sulla tuta arancione di Goku. Lo stesso vale per l'interfaccia utente dello smartphone, che è stata adattata al tema anime con sfondi, icone e animazioni di Dragon Ball.

Lo smartphone sarà disponibile nei negozi dall'8 luglio e dovrebbe essere disponibile in quantità limitate al prezzo di 499,99 euro.

L'equipaggiamento del realme GT NEO 3T

Diamo un'occhiata alla dotazione del realme GT NEO 3T, perché lo smartphone non è disponibile solo come edizione speciale di Dragon Ball Z, ma è disponibile anche in altre tre colorazioni "illimitate".

realme GT NEO 3T Speed ​​si risveglia

Colpisce il fatto che la scheda tecnica sia quasi identica a quella dell'anno scorso  davvero GT NEO 2 , che all'epoca ci convinse nel test. L'unica differenza evidente è la funzione di ricarica rapida, che carica la batteria da 4500 mAh con 80 watt anziché 65 watt.

Ma uno dopo l'altro. Il cuore del realme GT NEO 3T è la piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 870 5G, che i produttori amano integrare in smartphone di fascia alta a prezzi accessibili. Come è noto, lo Snapdragon 870 offre prestazioni decenti e comunicazioni mobili 5G veloci a un prezzo moderato. Per quanto riguarda la memoria, sono stati impostati 8 GB di RAM LPDDR4X. C'è anche una scelta di memoria dati UFS128 da 256 GB o 3.1 GB.

realme GT NEO 3T Snapdragon 870

Infine, nella parte anteriore c'è un display AMOLED da 6,62″ con una frequenza di aggiornamento reattiva di 120 Hz, una risoluzione FHD+ e una luminosità di picco di 1300 nits. Il display copre il 3 percento dello spazio colore DCI-P100. Anche il 106 percento dello spazio colore NTSC.

Nascosto sotto il display c'è uno scanner di impronte digitali in-display, che può essere utilizzato per sbloccare in sicurezza lo smartphone.

design dello smartphone realme GT NEO 3T

Ci sono poche novità da segnalare sulle fotocamere del realme GT NEO 3T. La tripla fotocamera sul retro è suddivisa in una fotocamera principale da 64 MP (apertura f/1.79), una fotocamera ultra grandangolare da 8 MP (apertura f/2.25, FOV 119°) e una fotocamera macro da 2 MP (apertura f/2.4 ).

È lecito ritenere che i sensori del realme GT NEO 2 siano stati adottati nonostante la leggera deviazione nei valori di apertura. Questo vale anche per la fotocamera frontale, che ha anche una risoluzione di 16 MP e utilizza un'apertura f/2.45.

Fonte: comunicato stampa

valutazione

 Realme GT NEO 3T è davvero solo un rebranding GT NEO 2? Fatta eccezione per le differenze nella ricarica rapida, c'è molto da dire a riguardo. Entrambi gli smartphone condividono apparecchiature quasi identiche e anche il linguaggio di design molto simile dà motivo di credere. Tuttavia, finora è solo un'ipotesi. Nel test daremo un'occhiata più da vicino alle differenze.

Se proprio volessi venderci un "vecchio" smartphone come "nuovo", sarebbe un peccato. Dopotutto, il realme GT NEO 2 a volte è disponibile per meno di 300 euro. Per il realme GT NEO 3T con la configurazione di memoria più piccola, chiedi ben 399,99 euro (RRP). Un sovrapprezzo enorme per una funzione di caricamento leggermente più veloce.

autore

Ha lanciato il sito web techreviewer.de nel 2016 e da allora è un editore attivo di notizie e rapporti di prova in tutti i settori della tecnologia.

Lascia un commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Pubblicità

Bang buona grande vendita

Banner di giugno GOGOBest