Seguici sui social

Ehi cosa stai cercando?

Eroe della recensione di Soundcore Motion X600

Soundcore Motion X600 nel test: fa vergognare molti concorrenti!

Aggiornato da Timo Altmeyer il 27 ottobre 2023

Soundcore di Anker presenta Motion X600, un altoparlante Bluetooth portatile che promette un suono surround coinvolgente con cinque driver e cinque amplificatori. Suono fenomenale o solo uno spettacolo aereo? Il test lo chiarisce!

8.5
La nostra valutazione
130 € amazon.it
Compara Prezzi

Soundcore Motion X600: design, lavorazione e volume di consegna

La prima impressione conta e qui il Soundcore Motion X600 non delude. Il suo peso di 2 chilogrammi, la maniglia in metallo di alta qualità e la robusta griglia frontale trasmettono immediatamente una sensazione di qualità.

Visivamente, l'altoparlante oscilla tra passato e presente: l'accattivante maniglia per il trasporto ricorda i tempi del Ghetto Blaster, mentre il design moderno e la scelta dei colori sono decisamente ancorati al giorno d'oggi. Il nostro modello di prova in "grigio polare" è piuttosto discreto. Se preferisci più colore, l'altoparlante è disponibile anche in “blu luna” e “verde aurora”.

Soundcore Motion X600 dalla parte anteriore

Grazie alla pratica maniglia per il trasporto, il Motion X600 può essere portato ovunque.

Tutti i controlli si trovano sulla superficie leggermente inclinata dell'altoparlante e sono illuminati, il che rende molto più semplice il funzionamento in condizioni di scarsa illuminazione. Il pulsante di accensione è incassato un po' più in profondità per renderlo più facile da trovare al buio.

Sul retro si trova l'AUX-IN e la porta USB-C per la ricarica dietro una copertura in gomma. Per il resto, l'altoparlante da 31 x 17 x 8 cm ha quattro piedini in gomma sul fondo, che garantiscono una migliore stabilità. Particolarmente degna di nota è la protezione dall'acqua secondo IPX7.

Resiste alla pioggia e difficilmente dovrai preoccuparti degli spruzzi d'acqua sul lago o sulla spiaggia. Ciò rende l'altoparlante un compagno versatile per le attività all'aperto.

Soundcore Motion X600 USB-C e ingresso AUX

Oltre alla connessione Bluetooth, l'altoparlante offre anche una presa AUX-IN per la riproduzione musicale.

Tuttavia, c’è un aspetto che richiede cautela: mentre i modelli più robusti come il JBL carica 5 Grazie al rivestimento in tessuto resistente, la superficie del Soundcore Motion X600 è più sensibile ai graffi.

La fornitura è piuttosto spartana e si concentra sull'essenziale: oltre all'altoparlante, la confezione contiene un cavo da USB-C a USB-C e una guida rapida. Tuttavia, chiunque si aspettasse un alimentatore rimarrà deluso. Per la ricarica è possibile utilizzare qualsiasi caricabatterie standard per smartphone con porta USB-C.

Soundcore Motion X600: caratteristiche e app

Audio spaziale

Una delle caratteristiche più notevoli del Soundcore Motion X600 è senza dubbio la funzione “Audio spaziale”. Ciò distingue l'altoparlante dalla riproduzione stereo convenzionale e conferisce al suono una dimensione spaziale che ricorda Dolby Atmos. L'attivazione avviene semplicemente premendo un pulsante, e la differenza si nota subito: con l'Audio Spaziale attivato, la musica o il podcast che ascolti assume una profondità e una qualità spaziale affascinanti.

Ciò che colpisce particolarmente è la coerenza del suono proveniente da diverse direzioni. Quando ti sposti attorno all'altoparlante con un angolo di 360 gradi, la qualità del suono rimane quasi invariata, creando un'esperienza di ascolto coinvolgente. Questa funzionalità va ben oltre ciò che normalmente ti aspetteresti da un altoparlante portatile ed è sicuramente molto più di una semplice cosa piacevole da avere.

Retro del Soundcore Motion X600

Il suono si irradia verso la parte posteriore stessa.

Aumento dei bassi

Per gli utenti che desiderano avere il controllo sulla parte dei bassi della propria musica, Soundcore Motion X600 offre un pulsante dei bassi dedicato. La funzione fa esattamente quello che ci si aspetta: aumenta le basse frequenze e fornisce bassi ricchi, anche se qui abbiamo a che fare con un dispositivo relativamente compatto.

L'intensità dei bassi è discreta, soprattutto considerando le dimensioni dell'altoparlante. Tuttavia, il Motion X600 non riesce a tenere il passo con i sistemi di altoparlanti tradizionali, che di solito sono molto più grandi e ingombranti.

Modalità TWS e telefonia

Se desideri un'immagine stereo ancora più ampia, hai la possibilità di accoppiare insieme due altoparlanti Motion X600. Uno prende quindi il controllo del canale sinistro, l'altro del canale destro. Inoltre l'altoparlante è dotato di un proprio microfono in modo che sia possibile rispondere alle chiamate in arrivo direttamente tramite il dispositivo. Una funzionalità ben studiata che aumenta ulteriormente la facilità d'uso.

App Soundcore

Infine, Soundcore offre la propria app compatibile anche con altri prodotti audio Anker. L'app ti consente di controllare le funzioni di base come le impostazioni del volume e dell'equalizzazione. Sono disponibili quattro profili audio preimpostati, ma hai anche la possibilità di effettuare regolazioni individuali utilizzando un equalizzatore a nove bande. Ciò ti consente di aumentare o diminuire le singole frequenze a seconda del tuo gusto personale.

Sebbene l'app offra alcune funzionalità utili, non è essenziale utilizzare tutte le funzionalità dell'altoparlante. La maggior parte delle impostazioni di base possono essere effettuate direttamente utilizzando i pulsanti di controllo del dispositivo. Sorprendentemente, funzioni come l'audio spaziale o il potenziamento dei bassi non possono essere controllate nell'app. Quindi c’è sicuramente ancora spazio per miglioramenti qui.

Soundcore Motion X600: suono e prestazioni

Quando si tratta di qualità del suono, il Soundcore Motion X600 offre ampiamente. I bassi e gli acuti sono estremamente chiari e dettagliati e con l'ottimizzazione dei bassi attivata, l'altoparlante raggiunge una profondità impressionante. Questo non è un dato di fatto con gli altoparlanti portatili. In un confronto diretto, il Motion X600 può competere solo con questo JBL Xtreme 3 battuto, il che va meglio in termini di bassi e volume. Tuttavia, ha prestazioni migliori rispetto al JBL Charge 5, spesso consigliato, che si trova in una fascia di prezzo simile.

Soundcore Motion X600 dall'alto

Tutti i pulsanti di controllo si trovano sulla parte superiore inclinata.

Attivando il codec audio LDAC tramite l'app Soundcore, il suono acquisisce ulteriore dinamismo. Tuttavia, anche il dispositivo collegato deve supportare il codec. Tra i pochi modelli compatibili ci sono alcuni dispositivi Samsung, Sony e Xiaomi, oltre al Nothing Phone (2) da noi testato.

Il punto debole del Motion X600 è chiaramente nella fascia media. A causa dei numerosi piccoli altoparlanti, le frequenze medie vengono un po' trascurate. Tuttavia, il suono non sembra vuoto o vuoto, ma manca ancora della pienezza e del calore desiderati, soprattutto in generi musicali come il rock. Questa debolezza può essere parzialmente compensata con la funzione audio spaziale. Conferisce al suono una dimensione verticale, motivo sufficiente per lasciare l'audio spaziale permanentemente attivato.

Soundcore Motion X600: batteria

Le prestazioni della batteria del Soundcore Motion X600 sono solide, ma non riescono a tenere il passo con alcuni concorrenti. Secondo il produttore la batteria dura circa 25 ore al 12% del volume, valore confermato nel nostro test. Se utilizzate l'altoparlante ad un volume medio del 50%, potete aspettarvi ancora circa 10 ore di autonomia. Per fare un confronto: il JBL Charge 5 offre un'esperienza sonora significativamente più duratura con un'autonomia di circa 20 ore.

Altoparlanti Soundcore Motion X600 in alto

Tra il pannello di controllo è presente un driver che si irradia verso l'alto.

Quando si tratta di tempo di ricarica, il Motion X600 non è al meglio. Anche se la batteria è già quasi carica dopo circa 4 ore, per caricarla completamente sono necessarie complessivamente 6 ore. Una funzione di ricarica rapida sarebbe stata sicuramente una caratteristica gradita in questo caso. Una caratteristica che manca al Soundcore Motion X600 e che può essere trovata su alcuni modelli concorrenti è la possibilità di utilizzare l'altoparlante come power bank.

Per le occasioni in cui la musica deve essere riprodotta per un periodo di tempo più lungo, una maggiore capacità della batteria o un tempo di ricarica più rapido sarebbero sicuramente vantaggiosi. Tuttavia, la batteria integrata è sufficiente per l'uso quotidiano o per eventi più piccoli.

Eroe della recensione di Soundcore Motion X600

Movimento X600

8.5
valutazione
positivo

Funzione "Spatial Audio" per un'esperienza sonora coinvolgente
Alti chiari e bassi dettagliati, soprattutto con il potenziamento dei bassi attivato
Supporto per il codec audio LDAC
Certificazione di protezione dell'acqua IPX7
Possibilità di accoppiare due altoparlanti per l'audio stereo
Microfono dedicato per le telefonate
Porta AUX-IN per opzioni di connessione alternative

negativo

Soggetto a graffi
Medi deboli nel suono
L'app complementare non è un must
Durata della batteria inferiore rispetto ai concorrenti come JBL Charge 5
Mancanza della funzione di ricarica rapida

Conclusione

Il Soundcore Motion X600 si rivela un altoparlante Bluetooth molto potente che può dimostrarsi valido sotto molti aspetti. Particolarmente degna di nota è la funzione “Spatial Audio”, che porta il suono in una nuova dimensione e offre un'esperienza di ascolto coinvolgente. Anche i bassi e gli alti del suono sono convincenti. Con il codec audio LDAC integrato, l'altoparlante riesce a portare ancora più dinamica al suono, a condizione che il dispositivo collegato supporti questa tecnologia.

Tuttavia non è tutto oro quello che luccica. I medi potrebbero essere più sviluppati, e rispetto ai concorrenti come il JBL Xtreme 3, mancano di potenza e volume dei bassi. Tuttavia, il JBL Charge 5, che si trova in una categoria di prezzo simile, è surclassato in termini di qualità del suono.

La durata della batteria è solida, da 10 a 12 ore, ma non si avvicina alle impressionanti 20 ore del JBL Charge 5. Un altro punto debole è la mancanza di una funzione di ricarica rapida, mentre l'altoparlante non può essere utilizzato nemmeno come power bank.

Quando si tratta di robustezza del materiale, il JBL Charge 5 è in vantaggio con il suo rivestimento in tessuto resistente. Il Motion X600 è più soggetto ai graffi, anche se ha una certificazione di protezione dall'acqua IPX7.

In conclusione, Soundcore Motion X600 è una buona scelta per chi cerca un altoparlante versatile e potente dal punto di vista sonoro.

Compara Prezzi
129,99€
179,99€
Avatar di Timo Altmeyer
autore

Timo è il fondatore di techreviewer.de e un vero esperto di tecnologia. Dagli smartphone alle e-bike, dall'home cinema alle case intelligenti, è sempre al passo con le ultime tendenze.

Lascia un commento

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Altro da ANKER
Sommario
fabbricante

soundcore

Modello

Movimento X600

Specifiche

 altoparlante 
Driver: 5
Amplificatore: 5
Prestazioni: 50 W
Frequenza: fino a 40 kHz
Audio ad alta risoluzione: sì
Codec: LDAC

 connettività 
Bluetooth: Bluetooth 5.3
Altro: ingresso AUX da 3.5 mm
USB: USB-C

 accumulatore 
Capacità: 6.400 mAh
Durata: fino a 12 ore
Tempo di ricarica: circa 6 ore

 altro 
App: sì
Microfono: sì
Protezione dall'acqua: IPX7
Dimensioni: 31 x 17 x 8 cm
Peso: kg 2

Dotazione

1 altoparlante Motion X600
1 cavo CC da 60 cm
1x tessera di sicurezza
1x guida rapida