Seguici sui social

Ciao cosa stai cercando?

immagine del prodotto realme GT Master Edition

realme GT Master Edition nel test: non hai bisogno di più smartphone!

Rapporto di prova redatto da Timo il 26 novembre 2021

A pochi mesi dal lancio sul mercato del realme GT, il realme GT Master Edition è il prossimo smartphone della serie di modelli GT. Dotata di una piattaforma mobile Snapdragon 778 5G, la Master Edition è in termini di prestazioni al di sotto del realme GT con Snapdragon 888, ma per il resto offre caratteristiche molto simili ad un prezzo inferiore di 100 euro.

In questo test ti dirò esattamente quali differenze ci sono e come si comporta lo smartphone nella vita di tutti i giorni.

Twitter Facebook WhatsApp Buffer Fissalo
8.4
La nostra valutazione
244 € amazon.it
Compara Prezzi
Dati tecnici
Sommario
fabbricante

Realme

modello

realme GT Master Edition

Specifiche

 Processore e memoria 
CPU: Qualcomm Snapdragon 778G 5G
GPU: Adreno 642L
RAM: 6GB / 8GB LPDDR4X
Memoria interna: 128GB / 256GB UFS2.2
Estensione di memoria: no

 Dsiplay 
Dim. Diagonale: 6,43 pollici
Risoluzione dello schermo: 2400 x 1080 pixel
Frequenza di visualizzazione: 120 Hz
Luminosità del display: 1000 nit
Tipo di display: AMOLED
Proteggi schermo: sconosciuto
Frequenza di campionamento: 360 Hz
Multitouch: dita 10

 Telecamere 
Fotocamera principale: 64 MP (apertura f / 1.8)
Fotocamera ultra grandangolare: 8 MP (119 ° - apertura f / 2.3)
Fotocamera macro: 2 MP (apertura f/2.4)

Fotocamera frontale: Sony IMX32 da 615 MP (apertura f / 2.5)

 Rete 
Doppia SIM: sì
Dimensione della SIM: Nano SIM
eSIM: No.

GSM: 850 / 900 / 1800 / 1900
WCDMA: B1/B2/B4/B5/B6/B8/B19
FDD LTE: B1/B2/B3/B4/B5/B7/B8/B12/B17/B18/B19/B20/B26/B28/B66
TDD LTE: B38/B39/B40/B41(2496-2690MHz)
5G NSA/SA: n66/77/78/38/40/41(2496-2690MHz)/1/3/5/7/8/20/28

 senza fili 
WiFi: 802.11 a / b / g / n / ac / ax
Bluetooth: 5.2
GPS: Sì
NFC: sì

 sensori 
* Sensore di luce ambientale
* Accelerometro
* Sensore di prossimità
* E-Compass
* giroscopio
* Sensore di impronte digitali

 accumulatore 
Batteria: 4.300 mAh
Funzione di carica rapida: 65 Watt
Negozio Qi: no

altro
Sistema operativo: Android 11 (realme UI 2.0)
Audio: cuffie da 3.5 mm/altoparlanti stereo
Connessione: USB-C
Dimensioni: 159,2 × 73,5 × 8,0 * mm (* 8,7)
Peso: 174 * g (180)
* Voyager Grey

Aggiorna 26. Novembre 2021

Oggi è il Black Friday e la realme GT Master Edition è attualmente particolarmente economica su Amazon. Lo smartphone da 6 + 128GB è disponibile a 269 euro. Con 8+256GB, al momento sono dovuti 329 euro. Conviene essere veloci, perché l'offerta è valida solo oggi!

Negozio

Offerta lampo - realme GT Master Edition (6 + 128GB)

Con questa offerta Amazon Black Friday puoi acquistare la realme GT Master Edition con 6 + 128GB di storage a soli 269€.
Vai all'offerta
269€ 349€
26.11.2021
Negozio

Offerta lampo - realme GT Master Edition (8 + 256GB)

Con questa offerta Amazon Black Friday puoi acquistare la realme GT Master Edition con 8 + 256GB di storage a soli 329€.
Vai all'offerta
329€ 399€
26.11.2021

Test: realme GT Master Edition

Sono lontani i tempi in cui i produttori di smartphone rilasciavano uno o due modelli all'anno. Nel frattempo si è passati a serie di modelli estese, i cui modelli di solito si differenziano solo in base ai suffissi del nome, come "Pro", "Max", "Plus" o "Lite".

Realme GT Master Edition Recensione Unboxing

Realme è molto più astratto con la realme GT Master Edition, che si basa esclusivamente sul nome, una migliore realme GT (Dai un'occhiata al test qui) ci si può aspettare. In effetti, la Master Edition è molto più di una versione "Lite" più economica. 

realme GT Master Edition: design, lavorazione e volume di consegna

Con la realme GT Master Edition, realme fa ancora una volta una vera dichiarazione di design. Il design è stato creato in collaborazione con il designer industriale giapponese Naoto Fukasawa. Almeno quando si parla del colore “Voyager Grey”, perché lo smartphone è disponibile anche nelle versioni più semplici “Luna White” e “Cosmos Black”. La particolarità di "Voyager Grey" è il retro dello smartphone, che è realizzato in pelle sintetica di colore grigio e dovrebbe sembrare una custodia rigida.

realme GT Master Edition in bianco con vista posteriore

Il mio dispositivo di prova in "Luna White", d'altra parte, è tenuto in bianco normale. L'alloggiamento è realizzato interamente in plastica, ma questo non può essere visto direttamente dalla cornice cromata. In combinazione con il retro opaco, arrotondato verso i lati, lo smartphone è elegante ed è anche comodo da tenere in mano. Le dimensioni (159,2 x 73,5 x 8,0 mm) e il peso (174 g) sono moderati. Non c'è protezione dall'acqua (grado IP). 

realme GT Master Edition con vista sul display

Un'altra caratteristica del design è la gobba rettangolare della fotocamera con tre obiettivi disposti verticalmente, che si distinguono dal bianco sul retro con la cornice nera. Per quanto riguarda i pulsanti di controllo, abbiamo un bilanciere del volume a sinistra del telaio e il pulsante di accensione a destra. Entrambi i pulsanti di controllo sono facilmente accessibili con una mano e mostrano un comodo punto di pressione. Sulla sinistra si trova anche lo slot SIM, che può essere dotato di due schede nano SIM. Spazio per uno   scheda di memoria microSD Sfortunatamente no. 

Le cuffie cablate possono essere facilmente collegate tramite la presa jack da 3.5 mm. Abbiamo una classica connessione USB-C (USB65) per il trasferimento dei dati e la ricarica dello smartphone, che, tra l'altro, è possibile con un massimo di 2.0 watt. Altrimenti c'è un'uscita per altoparlanti mono e due microfoni, uno sotto e uno sopra.

realme GT Master Edition Fornitura Smartphone, custodia, caricabatterie e cavo USB-C

Non c'è niente di sbagliato nella lavorazione. Nonostante la grande quantità di plastica, la realme GT Master Edition è un po' lusinghiera al tatto. Né si può dire nulla contro la portata della consegna. Sono inclusi un caricabatterie rapido da 65 watt e un cavo USB-C, una copertura protettiva è inclusa e una protezione per lo schermo è stata accuratamente applicata al display in fabbrica.

realme GT Master Edition: Display

A questo punto passiamo anche al display, che occupa gran parte della parte frontale con un rapporto screen-to-body del 91,7%. Le cornici del display sono tutte di dimensioni medie. Realme ha ospitato la fotocamera frontale da 32 MP in un "buco". Viene praticato un piccolo foro nel display e la fotocamera viene posizionata dietro di esso. È ormai la soluzione più comune per ospitare la fotocamera frontale in modo salvaspazio. Realme non fornisce alcuna informazione sul vetro di protezione dello schermo.

Display AMOLED realme GT Master Edition

Sotto il display è nascosto uno scanner di impronte digitali in-display, che sblocca lo smartphone in modo affidabile e nel più breve tempo possibile. Nelle impostazioni possiamo scegliere tra otto diverse animazioni delle impronte digitali. Non c'è il LED di notifica. Invece, c'è un'elegante illuminazione laterale e una funzione sempre attiva. Entrambe le funzioni possono essere regolate anche nella loro presentazione.

Il tipo di display si basa su un pannello Samsung AMOLED con diagonale dello schermo da 6,43 pollici e una risoluzione dello schermo di 2400 x 1080 pixel. Questo a sua volta corrisponde a una densità di pixel di 409 PPI nitidissima.

Non sono stati fatti compromessi nemmeno in termini di frequenza di aggiornamento. Come il realme GT, la nuova Master Edition supporta una frequenza di aggiornamento regolare di 120 Hz. Una vera gioia per gli occhi, che spesso va a scapito della durata della batteria. Per contrastare questo in una certa misura, esiste una modalità automatica che adatta automaticamente la frequenza di aggiornamento al contenuto. Gli input touch sono ancora più veloci. La frequenza di campionamento del tocco di 360 Hz garantisce un'elevata precisione di riconoscimento.

Il display AMOLED mostra i colori in modo potente e saturo. Il nero in realtà appare come nero e non come grigio, perché per visualizzare il nero, il pixel autoilluminante sul display AMOLED viene semplicemente spento. Ciò significa che il contrasto è quasi infinito. La precisione del colore del display è buona. È abbinato allo spazio colore DCI-P3, comune nella produzione cinematografica americana. Sono possibili opzioni di regolazione individuali in base alla temperatura del colore dello schermo e alla modalità del colore dello schermo (viva, delicata e brillante).

realme GT Master Edition visualizza lo smartphone in mano

Il display rimane leggibile quando splende il sole. La regolazione automatica della luminosità reagisce rapidamente e aumenta la luminosità massima del display oltre la modalità di luminosità manuale in caso di incidenza diretta della luce. La luminosità massima del display misurata nel test è stata di 650 cd/m². Non c'è niente di sbagliato nemmeno nella stabilità dell'angolo di visualizzazione. Il display rimane pressoché invariato anche ad angoli di visuale sfavorevoli.

I contenuti di app di streaming come Netflix e Prime Video possono essere trasmessi in streaming ad alta risoluzione 1p grazie alla licenza hardware Widevine L1080. In teoria, l'High Dynamic Range (HDR) è supportato, ma i contenuti HDR non possono essere trasmessi in streaming tramite Netflix.

realme GT Master Edition: prestazioni e interfaccia utente

Lo smartphone è alimentato da una piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 778G 5G. La CPU offre otto core, che a loro volta sono suddivisi in un core prime veloce con frequenza di clock di 2,4 GHz, tre core di alimentazione (2,2 GHz) e quattro core a risparmio energetico (1,9 GHz). La GPU è un Adreno 642L. Lo smartphone è disponibile in due configurazioni di memoria, con memoria dati da 128 GB o 256 GB (UFS2.2) e con memoria principale da 8 GB (LPDDR4X).

realme GT Master Edition Snapdragon 778 5G

Alla faccia dei dettagli tecnici. Molto più importante è la performance quotidiana della realme GT Master Edition. A questo punto, lo smartphone fornisce un quadro generale convincente. Realme UI 11, basata su Android 2.0, ha funzionato in modo fluido e stabile durante l'intera fase di test. Non si sono verificati arresti anomali imprevisti o altri problemi. Lo smartphone gestisce le attività quotidiane (navigazione web, social media, streaming e telefonia) a pieni voti. Le app si avviano senza molto ritardo, funzionano senza problemi e vengono conservate in memoria per molto tempo.

 I giocatori mobili potrebbero non ottenere il valore dei loro soldi con la realme GT Master Edition. Ecco il fratello maggiore, quello realme GT con il chip Snapdragon 888, molto più veloce in movimento. Tuttavia, anche i giochi più impegnativi possono essere giocati abbastanza agevolmente con la Master Edition. Solo i dettagli devono essere avvitati un po'. Il cosiddetto throttling termico, ovvero il downclocking delle prestazioni legato alla temperatura, non si è verificato nel test.

Diamo un'altra occhiata all'interfaccia utente, che probabilmente riceverà un aggiornamento ad Android 12 nei prossimi mesi. La struttura dell'interfaccia utente è strutturata e puoi arrivare dove vuoi rapidamente. Funzionalmente, l'interfaccia utente realme 2.0 è da un punto di vista moderno.

Come utente, hai la possibilità di personalizzare ampiamente l'interfaccia utente. Oltre alla consueta personalizzazione dello sfondo, ci sono altre opzioni di personalizzazione per lo stile dell'icona, il layout dell'app, i colori, il carattere e le dimensioni del display, l'area di notifica, l'illuminazione dei bordi e l'animazione delle impronte digitali.

 Strumenti pratici come lo schermo diviso, una barra laterale intelligente, la modalità di gioco o le opzioni di registrazione dello schermo sono già integrati direttamente nel sistema. Altre utili funzioni, ancora in fase di test, sono accessibili tramite realme lab.

La voce di menu "Protezione dati" consente di accedere a funzioni di sicurezza come la cassaforte privata, il clonatore di sistema o l'area bambini. Pochissime app di terze parti fastidiose sono preinstallate.

realme GT Master Edition: fotocamera

Per molti, una buona fotocamera per smartphone è probabilmente il punto di forza più importante. Praticamente ogni smartphone ha più di due sensori, indipendentemente dalla fascia di prezzo. Tuttavia, il numero di sensori e molti megapixel non rendono una buona fotocamera per smartphone.

La realme GT Master Edition ha un totale di quattro fotocamere. Sul retro c'è il sistema a tripla fotocamera con a

  •  Fotocamera principale da 64 MP (apertura f/1.8) uno
  •  Fotocamera ultra grandangolare da 8 MP (apertura f/2.3 e FOV 119°) e uno
  •  Fotocamera macro da 2 MP (apertura f/2.4).

Sul davanti abbiamo una fotocamera frontale Sony IMX32 da 615 MP (apertura f/2.5).

Fotocamera posteriore realme GT Master Edition

Realme non fornisce dettagli sui sensori integrati della tripla fotocamera. Le specifiche tecniche della fotocamera principale parlano di un sensore di immagine Omnivision OV64B da 64MP.

Quando si tratta di sensori di immagine per smartphone, OmniVision non è ancora stato in grado di reggere il confronto. Molti produttori utilizzano sensori di Sony o Samsung, almeno per la fotocamera principale. L'Omnivision OV64B non è affatto una cattiva scelta.

fotocamera principale

Il realme GT Master Edition è abbastanza in grado di scattare foto e video che vale la pena vedere. Le foto scattate con la fotocamera principale sono ricche di dettagli e piacevolmente nitide in buone condizioni di illuminazione. Invece che naturali, i colori sono in parte sovrasaturi. Se accendi l'intelligenza artificiale della fotocamera, la saturazione del colore viene ulteriormente intensificata. Le foto appaiono più dinamiche, ma i colori accesi non soddisfano i gusti di tutti.

Alcune persone saranno sorprese dal fatto che la fotocamera principale scatti foto in soli 16 MP come standard, anche se abbiamo installato un sensore di immagine da 64 MP. La ragione di ciò è il cosiddetto "pixel binning". I pixel adiacenti dello stesso colore (qui 2x2) vengono combinati in un pixel. L'area dei pixel quadruplica, la risoluzione si riduce a 16 MP e otteniamo una maggiore sensibilità alla luce e un minor rumore di segnale.

Non appena le condizioni di illuminazione si deteriorano, anche la qualità della registrazione diminuisce. Il tempo di scatto aumenta e la mancanza di stabilizzazione dell'immagine rende più difficile scattare foto senza vibrazioni. Anche la quantità di dettagli diminuisce e le sottigliezze diventano sfocate. Tuttavia, il rumore dell'immagine è mantenuto entro i limiti ei colori non sbiadiscono troppo a causa della sovrasaturazione generale.

La modalità notturna fornisce un rimedio, che riporta visibilmente i dettagli, riduce la sfocatura e fornisce più dinamismo.

 Il realme GT Master Edition ha successo nelle registrazioni bokeh o nei ritratti. Indipendentemente dal fatto che si tratti di persone o oggetti, il primo piano di solito si distingue nettamente dallo sfondo. È possibile utilizzare un dispositivo di scorrimento per impostare il grado di sfocatura prima della registrazione. Non sono più possibili regolazioni della sfocatura dopo l'esposizione.

Telecamera ultra grandangolare

La fotocamera ultra grandangolare non può reggere il confronto con la fotocamera principale. Errori di immagine sotto forma di aberrazione cromatica si verificano più frequentemente, i colori sono esagerati e si nota una leggera sfocatura dell'immagine verso i bordi.

 

Fotocamera macro

Come spesso accade, la fotocamera macro non offre alcun valore aggiunto e scompare rapidamente nell'oscurità. Ecco due scatti di prova:

qualità video

La fotocamera principale registra video fino a 4K a 30 fotogrammi al secondo. A 1080p, è possibile selezionare anche 60 fotogrammi al secondo. Le registrazioni video sono stabilizzate con l'aiuto della stabilizzazione elettronica dell'immagine, che ha fatto un buon lavoro nel test. A differenza della modalità foto, i colori sono molto più moderati e più vicini alla realtà.

realme GT Master Edition | Qualità del test della fotocamera Day & Night 1080p30

Lo zoom è possibile con ingrandimento 10x. Il passaggio alla fotocamera ultra grandangolare mentre è in corso la registrazione non funziona. In modalità video sono disponibili anche altre funzioni come AI della fotocamera, bokeh o filtri colorati. Tuttavia, non esiste una funzione HDR.

fotocamera frontale

La fotocamera frontale da 32 MP scatta foto e video di buona qualità. I selfie scattati con esso sono ricchi di dettagli e nitidi. La gamma dinamica è buona ed è ulteriormente migliorata dall'HDR. La resa cromatica è coerente.

Oltre a una normale modalità foto, la fotocamera selfie supporta anche una modalità ritratto e notte. La fotocamera frontale registra video in 720p o 1080p.

realme GT Master Edition: connettività

Mobile

Quando si tratta di comunicazioni mobili, il realme GT Master Edition fa una buona impressione. Oltre al 4G, è supportato anche il nuovo standard cellulare 5G, che viene costantemente ampliato in questo paese. Ecco una panoramica delle bande radiomobili esistenti.

  •  GSM: 850/900/1800/1900
  •  WCDMA:  B1/B2/B4/B5/B6/B8/B19
  •  FDD LTE:  B1/B2/B3/B4/B5/B7/B8/B12/B17/B18/B19/B20/B26/B28/B66
  •  TDD LTE:  B38/B39/B40/B41(2496-2690MHz)
  •  5G NSA/SA:  n66/77/78/38/40/41(2496-2690MHz)/1/3/5/7/8/20/28

Lo slot dual SIM può essere dotato di due schede nano SIM. La qualità della voce è eccellente in entrambe le direzioni. VoLTE e VoWiFi possono essere attivati ​​tramite le impostazioni.

Slot SIM realme GT Master Edition

Wi-Fi e Bluetooth

Anche qui il realme GT Master Edition è ben posizionato. Sono supportati gli attuali standard WiFi 6 e Bluetooth 5.2. Il throughput dei dati è elevato e la stabilità della connessione è di vasta portata.

GPS e sensori

Il realme GT Master Edition non è uno smartphone con doppio GPS, ma supporta tutti i principali sistemi satellitari. Una precisa determinazione della posizione avviene in pochi secondi. Le imprecisioni nella navigazione non si sono verificate nella modalità di test.

Altri sensori includono un sensore di luce ambientale, un sensore di accelerazione, un giroscopio, un sensore di prossimità e una bussola elettronica. NFC è disponibile in modo che funzionino anche i pagamenti mobili con Google Pay.

realme GT Master Edition parte inferiore con USB-C, ingresso per cuffie e altoparlante

altoparlante mono

Lo smartphone ha ricevuto un piccolo tocco sull'altoparlante. Da un lato, è solo un altoparlante mono e non un sistema di altoparlanti stereo. D'altra parte, il suono è chiaro, ma il volume massimo dovrebbe essere un po' più alto. Effettuare una telefonata utilizzando la funzione vivavoce nel traffico rumoroso è piuttosto difficile.

realme GT Master Edition: batteria

Realme ha dotato la realme GT Master Edition di una batteria da 4300 mAh. Quando è completamente carico, puoi facilmente passare la giornata. Chi naviga occasionalmente con il proprio smartphone, controlla la posta elettronica, ascolta musica e guarda video su YouTube, deve caricare la batteria in media ogni 1 giorno e mezzo. Un'ora di Netflix consuma circa il 10% della batteria. Questa non è una prestazione eccellente, ma è comunque gestibile.

La velocità di caricamento è più piacevole. La tecnologia di ricarica SuperDart da 65 watt carica completamente la batteria in soli 35 minuti. Con soli 10 minuti di elettricità, la batteria può essere caricata di quasi la metà. Lo smartphone non si surriscalda in modo insolito durante la ricarica rapida. La ricarica wireless Qi non è supportata.

Compara Prezzi

iconaMagazzino tedesco
iconaTempi di consegna 2-5 giorni lavorativi
244,24€
valutazione
positivo

Design elegante e buona fattura
Display AMOLED con frequenza di aggiornamento di 120 Hz
Buone prestazioni per la maggior parte delle attività
Fotocamere utilizzabili
Interfaccia utente stabile di Android 11
Buona qualità cellulare (5G, VoLTE, VoWiFi)
NFC per il pagamento senza contatto
Buone proprietà di navigazione
Tempo di caricamento veloce

negativo

Nessuna protezione IP
Nessun sistema di altoparlanti stereo
Nessuna espansione di memoria
Fotocamera macro superflua

Conclusione

Il realme GT Master Edition è un buon esempio che non dovresti farti ingannare dal nome. Quello che sembra molto è fondamentalmente una versione "lite" del realme GT, che è stato rilasciato pochi mesi fa.

Tuttavia, puoi tranquillamente trascurare la confusione dei nomi, perché il realme GT Master Edition è nel complesso un buon smartphone di fascia media senza gravi punti deboli e con un buon rapporto qualità-prezzo.

Lo Snapdragon 778G 5G fa una bella figura e offre prestazioni sufficienti nella vita di tutti i giorni. Il display AMOLED non è uno dei più luminosi del suo genere, ma è nitido e nitido e si distingue per la sua frequenza di aggiornamento regolare di 120 Hz.

La qualità dell'immagine della tripla fotocamera è nella media buona considerando la fascia di prezzo. Le istantanee sotto forma di foto e video che ti piace mostrare in giro non sono un problema. Tuttavia, avresti potuto fare a meno della fotocamera macro.

Quando si tratta di connettività, il realme GT Master Edition fa bene. La qualità della telefonia è buona, la velocità di trasmissione dati nella WLAN è elevata e fortunatamente è disponibile l'NFC per il pagamento mobile. La navigazione senza interruzioni funziona anche con lo smartphone senza ostacoli. Sfortunatamente, realme ha fatto a meno di un sistema di altoparlanti stereo.

Da segnalare anche la tecnologia di ricarica SuperDart da 65 watt, che ricarica completamente lo smartphone in soli 35 minuti. La durata della batteria è piuttosto media a 1 ½ giorni con un uso normale.

8.4
La nostra valutazione
Lascia un commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * evidenziato.

Sommario
fabbricante

Realme

modello

realme GT Master Edition

Specifiche

 Processore e memoria 
CPU: Qualcomm Snapdragon 778G 5G
GPU: Adreno 642L
RAM: 6GB / 8GB LPDDR4X
Memoria interna: 128GB / 256GB UFS2.2
Estensione di memoria: no

 Dsiplay 
Dim. Diagonale: 6,43 pollici
Risoluzione dello schermo: 2400 x 1080 pixel
Frequenza di visualizzazione: 120 Hz
Luminosità del display: 1000 nit
Tipo di display: AMOLED
Proteggi schermo: sconosciuto
Frequenza di campionamento: 360 Hz
Multitouch: dita 10

 Telecamere 
Fotocamera principale: 64 MP (apertura f / 1.8)
Fotocamera ultra grandangolare: 8 MP (119 ° - apertura f / 2.3)
Fotocamera macro: 2 MP (apertura f/2.4)

Fotocamera frontale: Sony IMX32 da 615 MP (apertura f / 2.5)

 Rete 
Doppia SIM: sì
Dimensione della SIM: Nano SIM
eSIM: No.

GSM: 850 / 900 / 1800 / 1900
WCDMA: B1/B2/B4/B5/B6/B8/B19
FDD LTE: B1/B2/B3/B4/B5/B7/B8/B12/B17/B18/B19/B20/B26/B28/B66
TDD LTE: B38/B39/B40/B41(2496-2690MHz)
5G NSA/SA: n66/77/78/38/40/41(2496-2690MHz)/1/3/5/7/8/20/28

 senza fili 
WiFi: 802.11 a / b / g / n / ac / ax
Bluetooth: 5.2
GPS: Sì
NFC: sì

 sensori 
* Sensore di luce ambientale
* Accelerometro
* Sensore di prossimità
* E-Compass
* giroscopio
* Sensore di impronte digitali

 accumulatore 
Batteria: 4.300 mAh
Funzione di carica rapida: 65 Watt
Negozio Qi: no

altro
Sistema operativo: Android 11 (realme UI 2.0)
Audio: cuffie da 3.5 mm/altoparlanti stereo
Connessione: USB-C
Dimensioni: 159,2 × 73,5 × 8,0 * mm (* 8,7)
Peso: 174 * g (180)
* Voyager Grey

Altro da realme
tablet pad realmetablet pad realme

Cosa ce di nuovo

L'azienda cinese "realme" ha presentato oggi il pad realme per il mercato europeo. È il primo tablet del marchio, che lo rende realme ...

pubblicità

Barra laterale dei saldi del Black Friday di Banggood